Skip to main content
Finestre in PVC

Come ottenere lo sconto in fattura sugli infissi in PVC

By 11 Ottobre 2022Marzo 21st, 20244 commenti
Come ottenere lo sconto in fattura sugli infissi in PVC

Attenzione: le informazioni relative agli incentivi statali potrebbero non essere aggiornate secondo le attuali disposizioni normative. Per avere informazioni aggiornate clicca qui.

Chi è in procinto di acquistare o sostituire le vecchie finestre di casa con i migliori infissi in PVC a risparmio energetico può ottenere uno sconto infissi in fattura pari alla metà del costo di acquisto scegliendo l’opzione Cessione del credito concessa dallo Stato.

Avete capito bene: al costo degli infissi in PVC viene applicato un immediato sconto del 50% in fattura.

Ma andiamo con ordine e scopriamo nel dettaglio:

Sconto in fattura infissi in PVC

Villa con finestre in PVC 3G di WnD, vista esterna

Detrazioni fiscali e Cessione del credito: che differenza c’è?

Già da diversi anni lo Stato mette a disposizione dei contribuenti che intendono ristrutturare la propria abitazione e/o effettuare interventi di riqualificazione energetica la possibilità di risparmiare con una serie di incentivi e bonus fiscali.

Per quanto riguarda la sostituzione delle vecchie finestre, la Legge di Bilancio 2022 ha confermato la possibilità di usufruire di due bonus:

  • Bonus ristrutturazioni, che prevede una detrazione massima del 50% delle spese (con un tetto di 96.000 euro)
  • Ecobonus, anch’esso con detrazione al 50% ma con un tetto di spesa inferiore (60.000 euro)

Entrambi i bonus, con scadenza al momento fissata al 31 dicembre 2024, prevedono il recupero delle aliquote sulla dichiarazione dei redditi in 10 quote annuali di pari importo.

Per il contribuente c’è anche un’altra ghiotta occasione di risparmio, in alternativa alle detrazioni fiscali: la possibilità di cedere il proprio credito IRPEF in luogo di uno sconto immediato in fattura sull’acquisto delle nuove finestre in PVC.

Scegliendo, infatti, l’opzione “Cessione del credito”, chi acquista infissi a risparmio energetico, nell’ambito di una ristrutturazione o di una riqualificazione energetica, decide di rinunciare alle detrazioni fiscali previste dal Bonus ristrutturazione o dall’Ecobonus e di beneficiare al suo posto di uno sconto immediato del 50% sull’importo delle nuove finestre.

In sostanza, con lo sconto in fattura sugli infissi, il contribuente ha l’opportunità più unica che rara di risparmiare subito il 50%, portando a casa a metà prezzo finestre di nuova generazione ad alta efficienza energetica, anziché dover attendere 10 anni per recuperare la metà della spesa sostenuta.

Cessione del credito sugli infissi: cos’è e come funziona

Cedere il credito IRPEF al fornitore scelto per l’acquisto dei nuovi infissi in PVC non significa rinunciare ai propri diritti, ma trasformarli in un beneficio ancora più utile, che permette di concretizzare il risparmio immediatamente.

Un’opportunità decisamente importante per chi sta già affrontando molte spese per la riqualificazione energetica o la ristrutturazione del proprio immobile.

La procedura per usufruire della cessione del credito è snella e veloce.

Ciò che, invece, può risultare difficoltoso per il cliente è individuare un’azienda o un rivenditore che accetti la cessione del credito al fronte di uno sconto immediato in fattura. Sono molti, infatti, i rivenditori che hanno deciso di non offrire questa opportunità al contribuente.

Pertanto, prima di recarsi nel punto vendita, è consigliabile verificare che lo stesso abbia deciso di aderire alla modalità della cessione del credito e consenta al cliente di optare per lo sconto immediato in fattura in luogo della detrazione IRPEF in 10 anni.

Per ottenere subito lo sconto in fattura sull’acquisto delle finestre in PVC, basterà:

Ricordiamo che presso i punti vendita WnD, non solo è possibile avvalersi dell’opzione Cessione del credito, ma è anche possibile usufruire di un servizio personalizzato di supporto fiscale, con esperti che gestiranno tutte le questioni burocratiche relative all’ottenimento dello sconto in fattura per i nuovi infissi.

Il cliente non dovrà fare altro che godersi la soddisfazione di aver acquistato a metà prezzo serramenti in PVC di qualità, esteticamente curati e realizzati con materiali innovativi e rispettosi dell’ambiente.

Sconto del 50% in fattura sugli infissi: perché preferirlo ai Bonus casa

Cucina con porta finestra e finestra in PVC Square Plus di WnD

Sconto del 50% in fattura sugli infissi: perché preferirlo ai Bonus casa

Sia i bonus fiscali che la Cessione del credito, con il relativo sconto in fattura, sono misure che apportano benefici al contribuente, consentendogli di recuperare parte della spesa sostenuta per gli interventi di riqualificazione/ristrutturazione.

Tuttavia, chi sceglie di rinunciare alle detrazioni per far valere l’opzione della Cessione del credito, lo fa soprattutto per gli importanti vantaggi specifici che può ricavarne, tra cui:

  1. Risparmio immediato: il grande vantaggio della cessione del credito sta nel fatto di poter risparmiare nell’immediato, anziché dover attendere di recuperare la spesa nell’arco di 10 anni.Lo sconto in fattura del 50% sull’acquisto degli infissi in PVC ad alta efficienza energetica rappresenta, infatti, un aiuto concreto al portafogli della singola famiglia, ma anche un risparmio tangibile e immediato che può tradursi in rinnovato potere d’acquisto per movimentare l’economia del Paese
  2. Mai più burocrazia: altro vantaggio per il cliente è quello di non doversi più occupare di noiosi aspetti burocratici legati alla detrazione fiscale, che vengono ceduti al venditore insieme al credito IRPEF.Il cliente viene notevolmente alleggerito da lungaggini burocratiche e aspetti fiscali notoriamente complicati, ottenendo un vantaggio immediato sotto forma di sconto in fattura infissi pari al 50%
  3. Incentivo alla riqualificazione energetica: l’opzione Cessione del credito è, inoltre, un importante incentivo per stimolare gli interventi di efficientamento energetico.
    Infatti, grazie all’installazione di finestre in PVC a risparmio energetico di nuova generazione, anche gli immobili più datati verranno riqualificati sia a vantaggio del singolo che del benessere ambientale di tutti.

Finestre a metà prezzo? Scegli la qualità degli infissi WnD

Con lo sconto immediato in fattura del 50% lo Stato offre una grande opportunità a chi sta ristrutturando casa con criteri a risparmio energetico e vuole optare per serramenti di ottima qualità che nello stesso tempo non trascurino il design, i sistemi di sicurezza e l’isolamento termoacustico.

Scegliere la gamma di serramenti in PVC di WnD – porte, finestre, sistemi scorrevoli, sistemi oscuranti – significa avere garanzia di risparmio energetico, economico ed ecologico.

Le finestre di design di WnD consentono, infatti, di:

  • Ottimizzare il consumo di energia tramite l’impiego di materiali innovativi a bassa conduzione termica
  • Ottenere un perfetto isolamento acustico grazie ai migliori materiali isolanti e sistemi di chiusura ermetica
  • Proteggere la privacy della casa
  • Ridurre i rischi di furto ed effrazione grazie ad una serie di sistemi di sicurezza integrata

Perché scegliere il PVC

Il PVC è in assoluto il materiale più performante in termini di trasmittanza termica, isolamento acustico, resistenza nel tempo e proprietà ignifughe.

Più resistente di legno e alluminio, il PVC necessita inoltre di una minore manutenzione ed ha in assoluto il miglior rapporto qualità-prezzo.

A rendere le finestre in PVC di gran tendenza è infine il design sempre più curato e l’ampia possibilità di scelta di colori, effetti e finiture della struttura.

Chi, ad esempio, non volesse rinunciare all’impatto estetico e dall’indubbio fascino del legno, può scegliere finestre in PVC effetto legno, che coniugano perfettamente la bellezza e l’eleganza del legno con i vantaggi del PVC in chiave di resistenza all’usura e alle intemperie, impermeabilità, resistenza al fuoco e minori rischi di formazione di umidità, condensa e muffa.

Infissi in PVC: alto isolamento termico e rendimento energetico

Le ottime prestazioni di isolamento termico delle finestre in PVC WnD determinano un risparmio reale e concreto sulla bolletta.

Rispetto agli infissi di vecchia concezione, le finestre in PVC evitano dispersioni di calore e mantengono la temperatura ideale in casa in ogni periodo dell’anno, con conseguente ottimizzazione dei consumi per il climatizzatore d’estate e per caldaia, stufe e camini nel periodo invernale.

Tutto ciò determina anche un impatto positivo sull’ambiente: minore consumo energetico significa basse emissioni di CO2 e salvaguardia dell’ecosistema.

Dormi sonni tranquilli con le finestre in PVC di WnD

Per riposare bene occorrono due cose: il silenzio e la sensazione di sentirsi al sicuro. Le finestre in PVC di WnD sono progettate appositamente per soddisfare entrambe le esigenze.

L’impenetrabilità dei rumori esterni è garantita dalle ottime proprietà di isolamento acustico del PVC e alla chiusura ermetica degli infissi ottenuta tramite l’utilizzo delle più moderne e sofisticate guarnizioni a lunga durata.

Per proteggere la casa dai furti e dai tentativi di intrusione, i serramenti in PVC di WnD possono essere equipaggiati con diverse tecnologie antieffrazione:

Queste tecnologie vengono poi unite a sistemi di sicurezza di ultima generazione capaci di eludere qualsiasi tentativo di forzatura e scasso, fra cui:

  • Vetrocamere con doppio o triplo vetro riempite di gas Argon
  • Sistemi contro l’apertura accidentale dell’anta
  • Maniglia di sicurezza Hoppe Secustik®, su richiesta

La privacy, infine, è assicurata da specifici sistemi oscuranti per finestre che hanno il compito di rendere la casa un rifugio intimo e accogliente in cui muoversi lontani da sguardi indiscreti e schermare i vetri dai raggi del sole in estate e proteggere dalle temperature rigide dell’inverno, ottimizzando e potenziando le già eccellenti proprietà termoisolanti del PVC.

Dormi sonni tranquilli con le finestre in PVC di WnD: sconto in fattura

Cucina con porte finestre in PVC Konfortline di WnD

Approfitta subito dello sconto del 50% sul costo infissi in PVC

In questo periodo storico, flagellato da incertezza politica e conflitti internazionali, con notevoli ripercussioni sull’incremento del costo dell’energia (il cosiddetto “caro bollette”), acquistare infissi in PVC WnD a risparmio energetico può rivelarsi una scelta ancora più lungimirante.

E usufruire dello sconto immediato in fattura infissi, pari al 50% della spesa sostenuta, un’opportunità ancora più ghiotta.

Oltre a risparmiare sul costo effettivo degli infissi, scegliere le finestre in PVC di WnD significa avere la garanzia del massimo delle prestazioni energetiche, con conseguente riduzione dei consumi e bolletta più leggera.

Non ultimo, significa avere la certezza di acquistare a metà prezzo finestre in PVC eleganti e curate nei minimi dettagli, che hanno a cuore anche il bene del Pianeta, la salubrità della casa e la qualità della vita.

Vuoi risparmiare sui nuovi infissi in PVC?

RICHIEDI PREVENTIVO

4 commenti

  • andrea ha detto:

    Lo sconto in fattura del 50 % per installazione infissi è valido anche per il 2020 ?

  • WnD ha detto:

    Ciao Andrea,
    stando alle attuali indicazioni del Governo lo sconto in fattura del 50% per l’installazione degli infissi è valido per il 2020 e confermato fino al 31 dicembre 2021.

    Ricordiamo inoltre che potrà essere applicato anche per i lavori di solo recupero edilizio come ristrutturazione, manutenzione e restauro.

    Per informazioni approfondite puoi contattare il rivenditore WnD più vicino alla tua zona, che sarà lieto di rispondere alle tue richieste.

    Cordiali saluti
    WnD

  • massimo anselmi ha detto:

    BUONASERA, VORREI CAMBIARE LE MIE FINESTRE E PORTEFINESTRI DELLA CASA CHE HO AL MARE (LAVINIO) E VORREI USUFRUIRE DEL BONUS FISCALE.
    HO GIA’ DEGLI INFISSI IN PVC MA HANNO CIRCA 15 ANNI E PENSO SIA ARRIVATO IL MOMENTO DI SOSTITUIRLI.
    L’E DIMENSIONI DEGLI INFISSO SONO:
    FINESTRE
    N. 1 – 190X150 H.
    N. 2 – 170X150 H
    N. 2 – 75X150 H
    PORTAFINESTRA
    N. 1 – 106X236 H
    N. 2 167X236 H
    I CONTROTELAI ISIAMO QUELLI CHE CI SONO
    I CELINI CHE SONO A SCORRIMENTO SARANNO ANCH’ ESSI DA SOSTITUIRE
    I VETRI SONO TUTTI TRASPARENTI
    LE VORREI COLORE BIANCO MA CHE SI VEDA LA VENATURA TIPO LEGNO

    aspetto un vostro preventivo
    buona giornata
    massimo anselmi

Lascia un commento