La tua casa è più sicura con i giusti infissi

Come rendere sicura la casa da furti ed intrusioni

Per ognuno di noi la casa rappresenta il porto sicuro, il luogo in cui fare ritorno dopo una giornata di lavoro, il nido che ci accoglie e ci protegge da ogni minaccia esterna.

Tra le caratteristiche prioritarie che si richiedono a un’abitazione troviamo proprio la naturale necessità di farci sentire protetti e al sicuro. La casa ci difende dall’aggressione degli agenti atmosferici, dai rumori esterni e dagli sguardi indiscreti, ma anche da ladri e malintenzionati.

In questo articolo ci focalizzeremo sul fattore sicurezza e scopriremo come difendere la casa da furti e intrusioni attraverso l’installazione di porte e finestre dotate dei migliori sistemi anti effrazione.

Sappiamo infatti che la maggior parte dei tentativi di intrusione avviene attraverso i serramenti di casa.

Se vogliamo dormire sonni tranquilli e/o lasciare la casa incustodita senza particolari preoccupazioni è necessario agire su più fronti. Il solo sistema di allarme non è sufficiente a neutralizzare l’attacco dei ladri.

Per scoraggiare le iniziative dei malintenzionati e proteggere la casa dai furti è necessario agire su più fronti e fare in modo che la struttura abitativa sia percepita come una fortezza inespugnabile, o quantomeno ben più sicura della media.

Sistemi di allarme, telecamere a circuito chiuso, sensori antifurto collegati alla vigilanza, illuminazione esterna ad hoc per scoraggiare i ladri: sono tutti sistemi efficaci per difendere la casa, a patto che siano utilizzati in associazione con l’installazione di infissi a prova di ladri.

Infatti il punto di partenza per minimizzare i rischi di furto è proprio intervenire sul grado di protezione degli infissi: sarebbe poco lungimirante spendere un capitale in sofisticati sistemi di allarme, se poi la porta di casa o le finestre si aprono con una spallata.

Pertanto, dotare la propria casa di serramenti sicuri, progettati per resistere ai tentativi di intrusione e dotati di innovativi sistemi di blocco maniglie, vetri antisfondamento, strutture rinforzate e sistemi domotici di controllo a distanza, significa scongiurare buona parte dei tentativi di furto e scasso.

Proseguendo nella lettura scopriremo quanto conti la qualità degli infissi in ottica di sicurezza dell’abitazione e come, per acquistarli, sia importante rivolgersi solo ad aziende specializzate come WnD, sempre in prima linea per garantire prodotti dagli elevati standard di sicurezza e comfort abitativo.

Come rendere sicura la casa con gli infissi antintrusione WnD

Come accennato, è importante che a supporto dell’antifurto vi siano una serie di accorgimenti funzionali per aumentare la percezione di sicurezza della casa.

In questo senso, il contesto abitativo riveste un’importanza fondamentale.

Un conto è mettere in sicurezza una villetta indipendente situata in una zona isolata e mal illuminata, magari in aperta campagna; un altro è intervenire su un appartamento in centro città, situato al quinto piano di un palazzo “blindato” all’interno di un condominio dotato di vigilanza, telecamere e impianto di allarme di ultima generazione.

È evidente che, rispetto all’esempio fatto, la villetta isolata ha bisogno di una protezione maggiore rispetto all’appartamento in condominio. Per rendere più sicura una casa inserita in un contesto simile bisognerà pensare ad un’azione sinergica che preveda un ottimo sistema antifurto, la blindatura di cancello esterno e portoncino d’ingresso e l’installazione di grate e finestre antieffrazione.

Se vuoi sapere come rendere sicura la casa in modo efficace, dai un’occhiata alle soluzioni antintrusione messe a punto da WnD per potenziare l’efficacia difensiva della propria gamma di infissi in PVC.

La scelta di porte e finestre antieffrazione WnD è il primo passo per aumentare le difese della propria casa e sentirsi tranquilli tra le mura domestiche!

Tutti i sistemi “anti-ladri” dei serramenti WnD

Gli scassinatori professionisti sono ormai in grado di superare la maggior parte delle tecnologie antifurto e arrivare al cospetto di porte e finestre dotati dei migliori strumenti di scasso.

I serramenti devono quindi essere in grado di contrastare e rallentare i tentativi di intrusione, neutralizzando il lavoro dei ladri attraverso più sistemi di blocco e schermatura.

WnD sa bene che per aumentare la capacità degli infissi di resistere ai tentativi di intrusione è necessario agire su tutti gli elementi strutturali degli infissi.

In particolare, gli accorgimenti antieffrazione devono interessare:

  1. La struttura
  2. La ferramenta
  3. Le maniglie
  4. I vetri

Porte e finestre possono avvalersi anche dell’aiuto della domotica per aumentare la sicurezza contro i tentativi di intrusione. Attraverso speciali sensori, gli infissi si possono collegare ad applicazioni e sistemi di controllo da remoto. Grazie a tale evoluzione tecnologica, potrai gestire e controllare gli accessi di casa anche da lontano, ed essere avvisato in tempo reale nel caso in cui un malvivente tenti di forzare i serramenti per introdursi illecitamente nell’abitazione.

Iniziamo a scoprire come rendere sicura la casa dai tentativi di effrazione analizzando i vari sistemi messi a punto da WnD per consolidare la struttura, la ferramenta, le maniglie e i vetri degli infissi in PVC.

Solidità e robustezza strutturale

Ferramenta, vetri e maniglie sono importanti nella realizzazione di serramenti in grado di resistere a furti e intrusioni. Tuttavia, tali elementi diventano davvero efficaci in chiave di sicurezza solo se la struttura dell’infisso è progettata secondo adeguati criteri di robustezza e solidità strutturale.

Queste incidono in modo determinante sulla capacità del serramento di impedire le effrazioni.

In altri termini, l’affidabilità di una finestra in chiave di contrasto ai tentativi di furto dipende in larga misura anche dalla resistenza del profilo e dai parametri statici della struttura.

In tal senso, WnD dota tutti i suoi infissi di robusti rinforzi in acciaio galvanizzato, con spessore variabile da 1,5 mm a 2,5 mm in funzione delle dimensioni della struttura. Questo sono in grado di aumentare la capacità del serramento di opporsi ai tentativi di effrazione effettuati con la forza fisica o con utilizzo di utensili come cacciaviti, pinze e grimaldelli.

Alcuni modelli, come la finestra Konfortline, prevedono lo spostamento di 13 mm dell’asse della ferramenta dal bordo del telaio. Questo dettaglio consente di applicare riscontri più larghi e, di conseguenza, rende l’infisso più robusto, stabile e resistente ai tentativi di effrazione.

Ferramenta che resiste a tutto

Tutti i serramenti WnD sono dotati di ferramenta Winkhaus activPilot Concept, un sistema di sicurezza brevettato che irrobustisce la struttura degli infissi e la rende resistente a qualsiasi manovra di scasso.

La ferramenta agisce attraverso due riscontri antieffrazione e diversi sistemi di bloccaggio posizionati lungo il perimetro della finestra.

Le peculiarità della ferramenta delle finestre WnD non finiscono qui. Vediamo le altre caratteristiche:

  • Compatibile con le classi di resistenza RC1 ed RC2 grazie alla sua concezione modulare
  • Compatibile con l’apertura a ribalta
  • Supporta la posizione di apertura intermedia con microventilazione attiva
  • Impedisce l’apertura accidentale dell’anta
  • Offre diverse possibilità di regolazione e rende le finestre, oltre che sicure, pratiche e funzionali nell’utilizzo quotidiano
Casa più sicura con la ferramenta delle finestre WnD
Ferramenta Wnd, dettaglio

Maniglie rinforzate con sistemi di blocco automatico

WnD garantisce una sicurezza a 360 gradi dotando tutti gli elementi della finestra, maniglie comprese, di dispositivi anti effrazione.

Il ruolo delle maniglie è infatti fondamentale per contrastare i tentativi di intrusione e aumentare la tranquillità di tutta la famiglia.

Ecco le dotazioni opzionali messe a disposizione da WnD per rafforzare le maniglie di porte e finestre:

Maniglia con chiave

Si tratta di un dispositivo di blocco che garantisce un’efficace protezione dai tentativi di scasso. Una volta girata, la chiave attiva il blocco della ferramenta dell’infisso in posizione di chiusura ed evita la rotazione forzata della maniglia dall’esterno. È inoltre dotata di uno speciale inserto antitrapano che, da un lato, protegge il telaio della finestra dalla foratura con trapano da parte dei malintenzionati, e dall’altro contrasta lo svitamento della maniglia stessa.

Maniglia con pulsante

Rispetto al sistema ad azione manuale con chiave, la maniglia con pulsante funziona tramite un meccanismo di difesa autobloccante. Per attivare (e disattivare) il blocco, evitando i tentativi di manipolazione e forzatura dall’esterno, occorre premere l’apposito pulsante situato sull’impugnatura della maniglia.

Maniglia Hoppe Secustick®

Questa tipologia di maniglie vanta un meccanismo brevettato di blocco che innalza ulteriormente il grado di sicurezza dei propri infissi. Le maniglie Hoppe Secustick® sono infatti dotate di una funzione di sicurezza integrata che ostacola la movimentazione della maniglia dall’esterno, anche tramite utensili di scasso professionali, bloccandola al tentativo di effrazione.

L’importanza dei vetri

Gli infissi in PVC targati WnD presentano vetrocamere capaci di garantire un elevato grado di protezione da furti e intrusioni grazie alla presenza di speciali pellicole antieffrazione che ne aumentano la resistenza.

Più strati di vetro e pellicola protettiva presenta l’infisso, più sarà difficile romperlo per introdursi furtivamente in casa.

In questo senso i vetri più sicuri sono quelli dotati di due o quattro strati di pellicola antieffrazione.

Vediamo le principali caratteristiche.

Vetri antieffrazione P2 e P4

I vetri antieffrazione e antisfondamento sono tra i più efficaci per scongiurare i tentativi di intrusione.

Queste vetrocamere, composte da due lastre float da 4 mm unite da due o quattro pellicole antieffrazione da 0.38 mm, riescono a rimanere integre anche sotto i colpi inferti da un peso metallico di 4 kg. Nel caso in cui il vetro dovesse cedere, i frammenti rimarrebbero intrappolati negli strati di pellicola protettiva ostacolando ulteriormente i malintenzionati nel loro tentativo di accedere all’abitazione.

Sistemi oscuranti per proteggere la casa da furti e intrusioni

WnD ha pensato ad una serie di accessori per completare il look delle finestre e, nello stesso tempo, aumentare il grado di difesa dai tentativi di intrusione.

Si tratta dei sistemi oscuranti per finestre, nati per schermare i vetri e le finestre da raggi UV e dagli agenti atmosferici (pioggia, vento, umidità), nonché per creare privacy e proteggere gli interni della casa da sguardi indiscreti.

Oltre ad allungare la vita alle finestre e migliorare il comfort in casa, alcuni di questi sistemi oscuranti – come le tapparelle – rappresentano un’ulteriore barriera protettiva per contrastare l’azione dei ladri, poiché sono un ostacolo in più da superare per introdursi in casa.

La loro azione anti-intrusione, dunque, funziona sia come deterrente che come vero e proprio sistema protettivo.

Particolarmente adatta a proteggere dai tentativi di intrusione è proprio la tapparella in alluminio con motore elettrico, collegata all’impianto antifurto tramite innovativi sistemi di domotica. Al minimo tentativo di intrusione dall’esterno, i sensori antifurto applicati alle tapparelle fanno scattare l’allarme e inviano un avviso tramite smartphone. Così è possibile tenere d’occhio la sicurezza della propria casa anche da lontano. È inoltre possibile programmare la movimentazione delle tapparelle anche quando si è lontani dall’abitazione, per dar l’idea che in casa ci sia sempre qualcuno.

 

 

Come proteggere la casa dai furti: conclusioni

Affinché la casa sia un luogo di pace e serenità, sentirsi al sicuro al suo interno è fondamentale!

In questo articolo abbiamo approfondito il ruolo degli infissi per aumentare il grado di sicurezza dell’abitazione (sia reale che percepita) e scongiurare tentativi di furto e intrusioni.

Abbiamo scoperto come rendere sicura la casa associando all’impianto di allarme l’installazione di porte e finestre atte a neutralizzare i tentativi di effrazione. Solo operando sinergicamente su più fronti è possibile, infatti, avere garanzia di una casa adeguatamente protetta.

WnD realizza infissi di qualità eccellente, dotati dei migliori dispositivi antieffrazione e di una serie di meccanismi che innalzano il livello di sicurezza e la qualità della vita in casa.

L’acquisto di finestre in PVC WnD è un ottimo investimento per il benessere della famiglia: sentirsi sicuri all’interno delle quattro mura è un valore troppo importante per essere trascurato!

Scegli i tuoi infissi e difendi subito la tua abitazione da ladri e malintenzionati grazie a un’efficace ferramenta antieffrazione, a vetrocamere di sicurezza, a maniglie anti intrusione ed a sistemi oscuranti collegabili all’antifurto tramite i più avanzati sistemi di domotica.

Vuoi una casa più sicura?

Condividi questo articolo su

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Potrebbero interessarti anche

Porte in PVC. Tutto quello che c'è da sapere per scegliere le migliori

Porte in PVC: tutto quello che c’è da sapere per scegliere le migliori

Installare infissi ad elevata efficienza energetica, realizzati con i migliori materiali isolanti e con le tecnologie più innovative, significa innalzare il grado di sicurezza, migliorare la qualità della vita in casa e ottenere un tangibile risparmio in bolletta.
Inoltre, finestre, porte finestre e portoncini esterni incidono molto sull’estetica degli ambienti, risultando elementi decisivi per definire lo stile della casa.

Leggi tutto »

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>