Skip to main content
Finestre in PVCAccessori per InfissiRisparmio Energetico

Infissi in commercio: quali hanno il miglior rapporto qualità/prezzo?

By 13 Gennaio 2023Nessun commento
migliori infissi in commercio in PVC. Miglior rapporto qualità/prezzo

Per riuscire a individuare i migliori infissi in commercio potrebbe essere utile sapere quali sono i materiali più performanti in termini di isolamento termoacustico, quali accorgimenti strutturali determinano l’efficienza energetica (e, quindi, il risparmio in bolletta) di un infisso e come valutare l’affidabilità di un brand e il rapporto qualità prezzo di una finestra.

Nel prosieguo della lettura andremo ad analizzare in modo approfondito tutti questi aspetti e scopriremo:

Iniziamo!

Quali sono i migliori infissi in commercio?

Salotto con porte finestre in PVC Square Maxi 3G di WnD

Quali sono i migliori infissi?

Non è possibile rispondere alla domanda “quali sono i migliori infissi in commercio?” senza prima declinare il termine “migliore” al mondo dei serramenti.

Quando parliamo di infissi, i migliori sono quelli che ci permettono di vivere bene tra le mura domestiche. Ossia, quelli in grado di:

  1. Mantenere la temperatura ideale in casa
  2. Schermare i rumori esterni
  3. Garantire una perfetta tenuta strutturale: niente spifferi, dispersioni termiche o infiltrazioni
  4. Minimizzare i rischi di condensa e muffa
  5. Proteggere dai tentativi di intrusione e dagli incidenti domestici
  6. Dare un valore aggiunto agli ambienti in termini di design e luminosità

Gli infissi migliori sono anche quelli che garantiscono un eccellente rapporto qualità prezzo. Cerchiamo di chiarire meglio questo fondamentale concetto.

Sappiamo che per vivere bene in casa, secondo i parametri appena osservati, la qualità degli infissi è imprescindibile.

Infatti, se scegliessimo finestre economiche a discapito della qualità dovremmo fare i conti con:

  • Ambienti invivibili
  • Bollette alle stelle
  • Situazioni a rischio: pericolo di effrazioni, possibile formazione di condensa sui vetri e muffa sui muri

Cosa fare allora?

Molto meglio puntare su infissi realizzati in materiali termoisolanti e resistenti agli agenti atmosferici, in modo da abbattere i costi relativi al “taglio termico” e alla manutenzione, e ottenere così il prezzo finale più basso possibile senza rinunciare alla qualità.

Ma quale materiale possiede queste caratteristiche e può, dunque, garantire il miglior rapporto qualità prezzo? Scopriamolo.

Quali sono le migliori finestre per rapporto qualità/prezzo

Salotto con sistemi scorrevoli in PVC PSK di WnD

Quali sono le migliori finestre per rapporto qualità/prezzo

Il materiale in cui è realizzato il serramento incide in larga misura sulla capacità di quest’ultimo di isolare da rumori e temperatura esterna, di resistere agli agenti atmosferici e di durare a lungo nel tempo senza perdere in efficacia e resa estetica.

Al primo aspetto, l’isolamento termico, si collega anche un altro fattore chiave per gli infissi di nuova generazione: il risparmio energetico.

Gli infissi migliori in ottica di risparmio energetico sono quelli realizzati in materiali a bassa trasmittanza termica, sebbene questo non sia l’unico aspetto che incide sulla capacità della finestra di abbattere i consumi in bolletta, come vedremo più avanti quando parleremo degli infissi in PVC targati WnD.

Rimanendo in tema materiale infissi, il PVC è senza dubbio quello che vanta i più bassi valori di trasmittanza termica.

Questo materiale è, quindi, la scelta ideale per chiunque stia cercando finestre a risparmio energetico in grado di assicurare un’invidiabile longevità.

Ricordiamo, infatti, che il PVC, oltre a essere per sua natura un materiale molto isolante, è idrorepellente, ignifugo, pratico da pulire e capace di resistere alle condizioni climatiche più impervie con una manutenzione praticamente inesistente.

Non solo: gli infissi in PVC hanno anche il miglior rapporto qualità/prezzo in circolazione. Vediamo perché.

Se il PVC, come visto, è un naturale isolante, l’alluminio è un naturale conduttore termico. Ciò significa che, per poter essere impiegato nella realizzazione dei serramenti e garantire buoni valori di isolamento termico, l’alluminio deve essere previamente sottoposto al processo del “taglio termico”.

Questa procedura incide sul prezzo finale delle finestre in alluminio, che sarà inevitabilmente superiore a quello dei serramenti in PVC.

Veniamo al legno, che presenta ottime (e naturali) proprietà isolanti, proprio come il PVC, ma rispetto a quest’ultimo ha un prezzo di mercato superiore.

Senza contare che le finestre in legno sono più delicate – soffrono l’acqua e l’umidità, gli sbalzi termici, i raggi UV – e per potersi mantenere belle ed efficienti nel tempo devono essere sottoposte a periodici trattamenti manutentivi, con relativi costi e dispendio di energie.

A conti fatti, dunque, le finestre con il miglior rapporto qualità/prezzo sono quelle in PVC.

Come scegliere i migliori infissi in PVC in commercio: puntare sulla qualità del brand

Se è vero che, a parità di qualità, le finestre in PVC sono quelle che ci consentono di risparmiare maggiormente sul prezzo di acquisto, e che il materiale vanta eccellenti performance di resistenza e isolamento termoacustico, è altrettanto vero che non tutti gli infissi in PVC possono garantire gli stessi standard qualitativi.

Molto importante, in questo senso, è fare selezione, individuando le aziende del settore in grado di offrire prodotti di eccellente qualità al prezzo più competitivo.

Esistono degli indicatori per valutare l’affidabilità di un’azienda di infissi? Sicuramente sì.

Prendiamo WnD: l’azienda si caratterizza, non solo per l’ampia offerta di infissi di ultima generazione ad elevata efficienza energetica, ma anche per una serie di garanzie che la rendono uno dei brand più affidabili in circolazione. Eccone alcuni:

  1. 10 anni di esperienza nel settore
  2. Utilizzo di PVC vergine
  3. Certificazione VOC, che attesta l’assenza di sostanze volatili tossiche, dannose per la salute e per l’ambiente
  4. Alto grado di personalizzazione
  5. Garanzia di 10 anni su tutti i profili di finestre
  6. Servizi al cliente: consulenza e progettazione, rilievo misure, supporto detrazioni fiscali, assistenza post-vendita

Non resta che conoscere più da vicino i plus dei serramenti in PVC targati WnD.

Migliori infissi in commercio e plus dei serramenti WnD

Cucina con porta finestra e finestre in PVC Square Plus di WnD

Tutti i plus degli infissi WnD

Affinché i serramenti siano in grado di creare ambienti vivibili, salubri e sicuri, la qualità del materiale non basta.

È anche necessario che siano progettati con accorgimenti strutturali finalizzati a valorizzare al massimo la naturale capacità isolante del PVC, così come la sicurezza antieffrazione e il corretto ricambio d’aria per favorire la salubrità dell’aria in casa.

WnD non ha trascurato niente e, al contrario, ha dedicato la massima attenzione a ogni dettaglio per dare vita a prodotti altamente performanti sotto ogni aspetto.

1. Massimo isolamento e massimo risparmio

Le finestre in PVC di WnD riescono a raggiungere straordinari valori di trasmittanza termica, attestandosi tra lo 0,83 W/m2K di Square Maxi 3G e lo 0,92 W/m2K di Aluskin (la finestra in PVC con esterno in alluminio), grazie a:

  • Telai coibentati con 5 o 6 camere nell’anta e profili tra 70 e 85 mm di spessore
  • Vetrocamere riempite con gas Argon
  • Possibilità di alloggiare il triplo vetro
  • Guarnizioni a lunga durata in elastomero termoplastico
  • Possibilità di una terza guarnizione aggiuntiva per proteggere la ferramenta e ridurre ulteriormente l’isolamento termoacustico
  • Canaline termiche che impediscono la formazione della condensa
  • Vetri basso emissivi in grado di contenere la dispersione termica

Tutto ciò si traduce in una serie di vantaggi sul breve e sul lungo periodo, tra cui il miglioramento del comfort domestico, il taglio dei costi in bolletta, l’abbattimento delle emissioni inquinanti e, non ultimo, l’aumento del valore commerciale dell’immobile.

Migliori infissi in commercio e plus dei serramenti WnD

Villa con porte finestre in PVC e alluminio Aluskin di WnD, vista esterna

2. Nessun rischio di muffa e condensa

Altro aspetto su cui le finestre possono incidere in modo determinante è la salubrità dell’aria, tenendo a debita distanza fenomeni pericolosi come umidità, muffa e condensa.

A tal fine, gli infissi di nuova generazione targati WnD sono dotati, già nella versione base, di un sistema di microventilazione, che rende più agevole il ricircolo dell’aria.

La microventilazione si attiva con una semplice rotazione della maniglia a 135°, che produce un’apertura di pochi millimetri nella parte superiore dell’anta. In questo modo, il ricambio d’aria è costante e graduale, anche a finestre praticamente chiuse.

3. Finestre antieffrazione per la massima sicurezza

Tutti i serramenti WnD, già nella versione standard, sono equipaggiati con ferramenta antintrusione e dotazioni di sicurezza molto efficaci nel difendere dai tentativi di scasso.

Chi volesse aumentare il livello di protezione può implementare il modello con ulteriori dotazioni, che, in base alla classe di sicurezza (RC1 o RC2), prevedono:

  • Sistemi di bloccaggio posizionati lungo tutto il perimetro dell’infisso
  • Riscontri antieffrazione
  • Maniglie di sicurezza
  • Placche antitrapano in lega di acciaio
  • Vetri antieffrazione P2 e P4

Il fattore sicurezza è molto apprezzato e, spesso, è ciò che distingue le finestre standard dai migliori infissi in PVC in commercio.

Migliori infissi in commercio in PVC: luminosità impareggiabile e design personalizzato

Salotto con finestre in PVC Square Maxi di WnD

4. Luminosità impareggiabile e design personalizzato

WnD ha pensato a una gamma di infissi e sistemi scorrevoli in PVC che, grazie a specifici accorgimenti strutturali, sono in grado di aumentare la superficie vetrata, a tutto vantaggio del panorama e della luminosità:

  • Profilo minimal, nodo centrale e telaio ridotto, che consentono di alloggiare vetrocamere più grandi a parità di foro finestre
  • Vetri extra chiari ed extra trasparenti

Perfetti esempi di infissi in grado di aumentare l’apporto di luce naturale sono Konfortline, Square Plus e tutti i sistemi scorrevoli.

Quelli di WnD sono i migliori infissi in PVC in commercio anche perché possono contare su una progettazione completamente tailor-made e su un altissimo livello di personalizzazione del design, dal layout alle dimensioni, dalla forma al colore, passando per le finiture e gli effetti.

Come risparmiare sugli infissi grazie allo sconto in fattura

Salotto con porte finestre in PVC Konfortline di WnD

Come risparmiare sugli infissi grazie allo sconto in fattura

A migliorare il già ottimo rapporto qualità/prezzo degli infissi in PVC di nuova generazione ad alta efficienza energetica ci pensano i bonus fiscali (Bonus ristrutturazione ed Ecobonus), che consentono di portare in detrazione il 50% del costo dei serramenti recuperandolo in 10 anni sulla dichiarazione dei redditi, oppure grazie all’opzione “Cessione credito”, il cliente può ottenere uno sconto immediato in fattura portando a casa i nuovi infissi a metà prezzo.

Per poter beneficiare di questa ghiotta occasione di risparmio, il cliente deve recarsi presso un rivenditore che aderisca all’iniziativa.

Presso i punti vendita WnD, non solo è possibile avvalersi dell’opzione Cessione credito, risparmiando subito il 50% del prezzo di acquisto delle finestre, ma sarà lo stesso rivenditore ad assistere il cliente nella gestione della pratica fiscale, svincolandolo da qualsiasi noia burocratica.

I migliori infissi? Scegli la qualità WnD

Sebbene il mercato dei serramenti sia pieno di proposte diverse, abbiamo visto che esistono dei parametri e dei fattori di valutazione che possono aiutarci a scovare i migliori infissi in commercio.

Uno degli elementi più importanti in ottica di risparmio energetico è il materiale: in questo senso, gli infissi in PVC sono i migliori per isolamento termico e minimizzazione delle dispersioni energetiche.

Un altro ottimo metodo per intercettare le migliori finestre in circolazione è quello di rivolgersi solo alle aziende più affidabili e performanti, come WnD, che propone infissi di nuova generazione capaci di distinguersi dalla concorrenza da ogni punto di vista.

Oltretutto, grazie allo sconto immediato in fattura, è ancora possibile portare a casa le finestre al 50% del costo di acquisto, andando ad impattare in modo ancora più positivo sul già ottimo rapporto qualità prezzo degli infissi in PVC.

Cosa aspetti? Cerca il rivenditore WnD più vicino a casa tua e inizia a progettare le tue nuove finestre a risparmio energetico.

Cerchi i migliori infissi in PVC e il miglior rapporto qualità/prezzo?

RICHIEDI PREVENTIVO

Lascia un commento