Skip to main content
Porte in PVC

Porte in PVC di qualità: caratteristiche e vantaggi

By 12 Dicembre 2022Nessun commento
porte in PVC di qualità

Il porticino esterno è uno degli elementi più importanti della casa: rappresenta il “biglietto da visita” in grado di condizionare, sia in positivo che in negativo, la visione d’insieme e l’impatto estetico dell’abitazione.

Pertanto, nella scelta del portoncino d’ingresso bisogna tenere conto sia degli aspetti pratici/funzionali che del fattore estetico, valutando le caratteristiche del materiale, le performance tecniche, ma anche lo stile e il design.

L’efficacia e la funzionalità di una porta si misurano a partire da tre fattori chiave:

  1. Proprietà termoisolanti del materiale: i materiali non hanno tutti gli stessi parametri di trasmittanza termica; alcuni sono migliori di altri in chiave di isolamento termoacustico e riduzione dei consumi energetici
  2. Livello di sicurezza: la capacità della porta da esterno di resistere ai tentativi di scasso
  3. Comfort abitativo: la qualità della vita e il comfort in casa sono decisamente più alti se la porta esterna è in grado di proteggere dai tentativi di furto, dai rumori e dalle temperature esterne

A questo punto è lecito domandarsi: come scegliere le migliori porte per la propria abitazione? Su quale materiale puntare?

In questo articolo ci focalizzeremo sulle porte in PVC e vedremo come riconoscere i modelli di qualità a partire dai requisiti imprescindibili per una porta d’ingresso, ossia l’efficienza energetica, la sicurezza antintrusione, la robustezza, il design e la durata nel tempo.

In particolare, nel nostro approfondimento vedremo:

Iniziamo.

Tutti i vantaggi di scegliere porte di qualità in PVC

Perché scegliere le porte in PVC: tutti i vantaggi

Resistente agli agenti atmosferici, idrorepellente, pratico da pulire, longevo, versatile e personalizzabile, il PVC è un materiale che ben si presta alla realizzazione di portoncini esterni performanti ed esteticamente ricercati.

Tra i vantaggi più apprezzati del PVC, sia in ottica di comfort che di risparmio energetico, c’è la sua bassissima trasmittanza termica.

Ciò significa che, grazie alle straordinarie proprietà del materiale, le porte in PVC riescono a schermare efficacemente da rumori e temperatura esterna e a resistere, a fronte di una manutenzione praticamente nulla, alle condizioni climatiche più avverse.

Tutto ciò si traduce nell’abbattimento dei rischi di dispersione del calore – la temperatura si mantiene ideale in ogni stagione dell’anno – e in un risparmio tangibile in bolletta.

Andiamo ora ad approfondire ciascuno dei vantaggi delle porte da esterno in PVC.

1. Resistenza e durata nel tempo

Il PVC, impermeabile e autoestinguente, è in grado di resistere efficacemente all’umidità e alla potenza dei raggi UV.

Di conseguenza, le porte e le finestre realizzate in questo materiale sono le più adatte a proteggere l’abitazione dagli agenti atmosferici e a evitare problemi come infiltrazioni, condensa e formazione di muffa.

Inoltre, i serramenti in PVC sono estremamente resistenti a graffi e urti, agli agenti chimici, all’azione corrosiva dello smog e, in generale, all’usura legata al trascorrere del tempo.

Ne consegue che la vita media delle porte in PVC è decisamente più lunga di quelle realizzate con materiali più delicati, come il legno ad esempio.

Rispetto a quest’ultimo, che con il passare degli anni necessita di manutenzione per evitare che si rovini o perda il colore originario, il PVC è facile da manutenere e non si deforma.

2. Eccellente isolamento termoacustico

Il PVC vanta i migliori parametri di trasmittanza termica e ottime proprietà fonoassorbenti: ecco perché isola molto bene sia dai rumori che dai picchi di temperatura di inverno ed estate.

Non a caso, la porta in PVC si rivela particolarmente indicata per abitazioni situate in zone con temperature proibitive e in aree ad alta densità di traffico e inquinamento acustico.

3. Risparmio economico e bolletta più leggera

Il fattore risparmio non è da trascurare quando si sceglie il portoncino esterno della propria abitazione.

Uno dei maggiori pregi del PVC è proprio il costo più contenuto rispetto ad altri materiali: le finestre e le porte in PVC garantiscono un rapporto qualità-prezzo impareggiabile.

L’acquisto di una porta in PVC non è solo un’occasione di risparmio immediato, traducibile nel prezzo inferiore rispetto ad altre versioni, ma rappresenta anche un risparmio nel lungo periodo, identificabile in termini di riduzione dei consumi energetici e bolletta più leggera.

4. Sicurezza antieffrazione

Affinché una porta da esterno possa ritenersi affidabile in termini di sicurezza antieffrazione, ciascun elemento da cui è composta – telaio, maniglia, ferramenta, eventuali inserti in vetro – deve essere realizzato nell’ottica di raggiungere elevati standard di resistenza e solidità.

In fase di scelta della finestra o della porta in PVC, il cliente può verificare in autonomia, attraverso la scheda tecnica, la classe di resistenza a cui appartiene il serramento.

5. Praticità e ridotta manutenzione

I serramenti in PVC sono pratici e maneggevoli, resistenti alle sollecitazioni, facili da pulire e da mantenere nel tempo.

Come abbiamo visto, infatti, le porte e le finestre in PVC:

  • Non subiscono le alterazioni della temperatura
  • Non assorbono acqua e umidità
  • Necessitano di pochissima manutenzione per conservarsi belle e inalterate nel tempo

6. Design e versatilità stilistica

Le migliori aziende di infissi in PVC negli ultimi anni hanno ampliato la propria gamma di portoncini esterni offrendo al cliente la possibilità di personalizzare il design in tante versioni e finiture, così da aumentare la versatilità e l’adattabilità della porta ai più svariati contesti abitativi.

Una porta in PVC bianca e dal design minimal, ad esempio, è perfetta nei contesti moderni e industriali.

Personalizzando il modello con dettagli di ispirazione classica – pensiamo a una porta in PVC con inserti in vetro o a una finitura effetto legno – otterremo, invece, un’atmosfera più calda ed elegante, adatta alle abitazioni in stile tradizionale, country o shabby-chic.

La versatilità estetica rende, dunque, porte e portoncini in PVC non solo una scelta pratica e funzionale legata alle performance energetiche e a tutti gli altri vantaggi del materiale, ma anche una scelta stilistica che non ha nulla da invidiare alle porte in legno o in alluminio.

7. Rispetto dell’ambiente

Il PVC è un materiale riciclabile al 100%.

Inoltre, le sue ottime proprietà termoisolanti riducono le dispersioni di calore e le conseguenti emissioni di gas nell’atmosfera, contribuendo a mantenere un mondo più pulito.

Inoltre tutte le porte in PVC di WnD, così come le finestre, dispongono della certificazione VOC, che attesta l’assenza di sostanze volatili nocive per la salute e per l’ambiente.

Porte in PVC di qualità: come riconoscerle

Il PVC è considerato un’ottima soluzione per la porta d’ingresso, sia perché il materiale presenta caratteristiche “fisiche” importanti – la presenza del cloruro di sodio lo rende compatto e ne aumenta il grado di resistenza meccanica – sia perché, grazie alla sua leggerezza e flessibilità, offre una grande varietà di soluzioni stilistiche, di tagli personalizzati e su misura, di trattamenti particolari.

Dal punto di vista strutturale, un modello base di porta in PVC è costituito da un telaio e da un’anta su cui vengono posizionati i pannelli, che di fatto costituiscono la struttura portante del serramento.

In un secondo momento, vengono aggiunti i vari elementi che completano e definiscono lo stile della porta: maniglia, serratura, decorazioni, accessori, ecc.

Tuttavia, non tutte le porte in PVC presentano la stessa qualità, la stessa attenzione alle varie fasi produttive e la medesima cura dei dettagli.

È importante, quindi, scegliere aziende specializzate nella produzione di infissi e serramenti in PVC di qualità, capaci di sfruttare al massimo le potenzialità del materiale e di garantire standard estetici e qualitativi elevati.

I portoncini in PVC di WnD offrono una protezione della casa a 360 gradi: la tengono al sicuro da effrazioni e intrusioni, dalle intemperie, da spifferi e dispersioni energetiche, dagli sguardi indiscreti.

Realizzati con robusti pannelli in PVC idrorepellenti, sono resistenti alla corrosione degli agenti atmosferici e hanno ottimi parametri di trasmittanza termica.

La soglia ribassata, alta appena 2 cm, aumenta ulteriormente il livello di isolamento termico della porta e l’impermeabilità all’acqua, senza contare che agevola il passaggio di anziani, bambini e persone con mobilità ridotta.

Le ante delle porte WnD sono disponibili sia con apertura verso l’interno sia verso l’esterno, mentre i profili modulari da 92 mm permettono la creazione di una zoccolatura singola o multipla per rispondere alle diverse esigenze estetiche.

Porte in PVC WnD: design, sicurezza e funzionalità in un unico serramento

Le porte esterne in PVC devono poter garantire una doppia resistenza: ai tentativi di intrusione e agli agenti atmosferici.

Sia che si abiti in un condominio, sia che si viva in una villetta singola, la porta d’ingresso deve essere sufficientemente resistente per poter assicurare sicurezza e comfort abitativo in qualsiasi contesto.

Per questo, affidarsi ad aziende produttrici certificate come WnD e a rivenditori qualificati dà la sicurezza di poter contare su prodotti affidabili e su un’installazione effettuata a regola d’arte, in grado di prevenire l’insorgenza di problemi in futuro.

In particolare, le porte in PVC WnD sono studiate e realizzate per coniugare un elevato isolamento termoacustico e un’estetica altamente personalizzabile in grado di rispondere a qualsiasi esigenza architettonica.

È possibile, infatti, scegliere tra diverse soluzioni cromatiche, finiture e modelli che consentono di realizzare anche porte bicolore in cui il lato esterno e interno presentano colorazioni differenti. In questo modo si possono rispettare eventuali regole condominiali, pur mantenendo una perfetta continuità visiva in casa.

Inoltre, la soglia ribassata delle porte WnD e gli eleganti inserti in vetro riescono a donare leggerezza e luminosità anche agli ingressi più bui, mantenendo un elevato grado di sicurezza antieffrazione.

Da sottolineare, infine, come tutti i serramenti WnD siano realizzati in PVC 100% vergine così da poter avere le migliori prestazioni qualitative in termini di durata.

Porte Vega: infinite possibilità di personalizzazione

I colori e le linee della porta d’ingresso sono elementi decisivi per imprimere un’impronta personale e di carattere all’ingresso.

Sia che si opti per una combinazione più tradizionale di forme e finiture, sia che si necessiti di soluzioni più moderne e minimali, le porte Vega di WnD rappresentano la scelta ideale per definire lo stile della propria abitazione.

I diversi modelli che compongono la gamma Vega e le innumerevoli possibilità di personalizzazione consentono di creare una porta su misura, completamente “plasmata” sulle esigenze stilistiche e funzionali del cliente.

Se estetica ed eleganza sono importanti, non dimentichiamo però che una porta, per potersi dire di qualità, deve essere in grado di offrire un perfetto isolamento termoacustico e proteggere da possibili tentativi di effrazione.

Le porte in PVC Vega sono dotate di pannelli HDF, un materiale particolarmente isolante composto da fibre di legno e resine indurenti, che si rivela adatto a fronteggiare i diversi agenti atmosferici.

Inoltre, la speciale ferramenta di sicurezza dotata di tre punti di chiusura con riscontri antieffrazione che caratterizza le porte WnD riesce a offrire elevate prestazioni e a proteggere efficacemente l’abitazione da possibili tentativi di intrusione.

Porte in PVC di qualità: design custom made

Villa con portoncini d’ingresso in PVC Vega di WnD, vista esterna

Porte WnD: solidità e design custom made

Come abbiamo visto, uno dei tratti distintivi dell’azienda WnD è la progettazione custom made, ossia il prodotto creato su misura per il cliente.

Infatti, la stessa versatilità e sartorialità della linea Vega la ritroviamo anche nella collezione di portoncini esterni WnD, che spazia dai modelli più tradizionali a quelli più innovativi.

Le porte in PVC della linea WnD sono disponibili in un’ampia gamma di colori ed effetti (compresi gli eleganti effetti legno), e sono configurabili con diversi dettagli e layout, in modo da declinare la porta in stile moderno o classico, in base ai gusti e alle esigenze:

  • Per la connotazione classica sono perfetti i pannelli bugnati e gli inserti in vetro (disponibili in versione satinata, trasparente, laccata, liscia o lavorata)
  • La soglia ribassata, invece, tende a connotare l’ingresso in chiave minimal-contemporanea

Oltre a essere completamente tailor-made, le porte esterne WnD hanno un profilo da 70 mm di spessore e pannelli in PVC coibentati che riescono ad assicurare fino a 1,4W/m2K di trasmittanza termica.

Inoltre, tutti i modelli della collezione possono essere equipaggiati con dotazioni di sicurezza RC1 e RC2, che prevedono ferramenta rinforzata, sistemi di blocco e riscontri antintrusione più larghi e robusti dello standard, ottenibili grazie allo spostamento di circa 13 mm dell’asse della ferramenta dal bordo del telaio.

Per la porta di casa scegli la qualità WnD

In questo approfondimento abbiamo visto come nella scelta delle porte in PVC sia fondamentale tenere conto di diversi fattori, tutti ugualmente importanti: gli aspetti funzionali, quelli legati ai sistemi di sicurezza, la qualità dei materiali utilizzati, l’estetica, il design, le performance energetiche.

Quest’ultimo aspetto è particolarmente importante perché una porta in PVC realizzata per soddisfare i più alti standard in termini di isolamento termoacustico migliora il comfort abitativo e la salubrità degli ambienti, oltre a contribuire a ridurre le dispersioni energetiche e i consumi.

Il PVC, infatti, rappresenta un materiale d’eccellenza nella produzione di porte e finestre di qualità.

Grazie al perfetto mix tra le caratteristiche intrinseche del PVC e una lavorazione ad alto contenuto tecnologico, è possibile creare serramenti in PVC performanti e su misura.

WnD, nel realizzare le sue porte esterne in PVC, ricerca e studia le migliori soluzioni, tanto stilistiche quanto funzionali, per offrire ai clienti tutto ciò di cui hanno bisogno per sentirsi comodi e al sicuro in casa propria: qualità, efficienza energetica, comfort acustico, sicurezza e infinite possibilità di personalizzare layout, misure e design.

Vuoi una porta in PVC di qualità per la tua casa?

RICHIEDI PREVENTIVO

Lascia un commento